Festa della Musica in rock!


La Festa della Musica di Rivoli 2015, nelle piazze rivolesi tra il 19 e il 21 giugno, si tinge del rock locale! La sera del 19, tra le 22 e le 24, si susseguiranno sul palco della centralissima piazza Portici cinque gruppi rock, proposti dal Dipartimento Rock dell’istituto Musicale della città. I cinque complessi proporranno al pubblico rivolese il loro repertorio, composto di cover dei classici del rock e di alcuni brani inediti scritti dai gruppi stessi.

Dipartimento rock è un corso dedicato a studenti di musica che decidono di concentrarsi su questo genere: aiuta i ragazzi a creare il proprio gruppo, li segue con prove e lezioni e permette loro di esibirsi in numerosi concerti. Dipartimento Rock nasce nell’anno scolastico 2007-2008, da una collaborazione tra l’associazione Notabene di Torino e l’Istituto Musicale di Rivoli, grazie all’intuizione del direttore dell’Istituto Andrea Maggiora e del docente di chitarra elettrica Eugenio Mirti. Lo scopo principale del Dipartimento è quello di completare la proposta formativa delle due scuole, indirizzate a un insegnamento più classico, e di avvicinare gli studenti alla musica rock. Il Dipartimento permette così di affrontare problematiche poco frequentate a lezione, legate al suonare insieme, soprattutto nei concerti. Si analizzano, per esempio, le responsabilità di ciascun membro del gruppo, la gestione dei suoni, dei volumi, dell’accordatura. Dalla nascita del Dipartimento sono una trentina le band che si sono plasmate ed evolute, sotto l’occhio degli insegnanti Eugenio Mirti, Sergio Ponti, Ivano Rossato e grazie alla supervisione logistica di Carlo Cortellini. Gli stessi docenti confermano come il Dipartimento sia un modo efficace per ampliare l’orizzonte culturale e musicale degli studenti, oltre a un grande piacere personale, seppure impegnativo, che permette loro di condividere la propria esperienza con i musicisti di domani.

Ma vediamo chi saranno i gruppi on stage la sera del 19 giugno!

The Detroit Daze: la giovane età non è il loro “pezzo forte”. Tuttavia sono un esempio di come non sia mai troppo tardi per avvicinarsi alla musica.

Sunrise: nati nell’autunno del 2014 all’Istituto Musicale, sono sei giovanissimi rockettari tra i 13 e i 15 anni. Con una potente voce femminile e una solida base ritmica e solista, si sono affermati fin da subito come grandi, piccoli musicisti.

Oversiders: da un anno sul palco, con una formazione di sette elementi. La caratteristica che li contraddistingue sono le differenze timbriche e d’arrangiamento, che si esprimono anche in un repertorio di brani inediti.

Wonderland: i più esperti tra i gruppi che si esibiranno il 19: attivi da quattro anni, hanno una formazione a quattro che, anche in questo caso, propone vari brani inediti. 

Quelli del gruppo.

Sito dell’Istituto Musicale Città di Rivoli “Giorgio Balmas”.

Pagina Facebook.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Post Spritzum e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...