I valori della Resistenza: i Post-CSI portano a Rivoli il Breviario Partigiano


#festamusicarivoli

Di Jessica Virzi per Redazione Post Spritzum

Dal 19 al 21 giugno Rivoli accoglierà la Festa della Musica. Il primo, grande concerto del fine settimana sarà il live dei Post – CSI, in programma venerdì 19 alle 22 in Piazza Martiri della Libertà. Titolo dello spettacolo è Breviario Partigiano, versione live del cd e dvd che compongono il cofanetto dallo stesso titolo, realizzato quest’anno in occasione del settantesimo anniversario della Liberazione. La stessa celebrazione è stata scelta come filo conduttore della Festa, che si propone di attualizzare e riportare i valori della Liberazione all’attenzione di tutti i cittadini, in particolare dei più giovani. Si tratta del primo evento realizzato con la nuova denominazione del gruppo, appunto Post – CSI.

cover_cd_breviario partigiano_post CSI

In origine la band si chiamava CSI (Consorzio Suonatori Indipendenti), nata dalla fusione del nucleo emiliano (Ferretti e Zamboni) e quello toscano (Maroccolo e Magnelli), per poi passare al nome di Ex CSI dopo l’abbandono della band da parte di Giovanni Lindo Ferretti.
Il progetto Breviario Partigiano è stato realizzato dalla formazione composta da Gianni Maroccolo, Francesco Magnelli, Giorgio Canali, Angela Baraldi e soprattutto Massimo Zamboni, la mente di questa iniziativa, che ha sentito l’esigenza di tornare a parlare di Resistenza e di interrogarsi su cosa essa rappresenti nei tempi moderni. “Siccome sono emiliano, la lotta di Liberazione fa parte della mio pensiero quotidiano – ha raccontato l’artista – Una mattina mi trovavo a Torino, la sera prima avevo suonato in un locale, e nella mia testa per tutta la notte si erano mosse le parole “breviario” e “partigiano”, due termini che apparentemente non avevano alcun legame tra di loro. Ho cominciato a ragionare su cosa significasse essere partigiani e cosa rappresentasse la Resistenza oggi. Ho sentito subito il bisogno di allargare questa mia riflessione agli altri ex CSI, perché ritengo che quando si parla di questi argomenti il confronto sia fondamentale”.

Post CSI

Fonte: Pagina Facebook Breviario Partigiano

Così, vent’anni dopo Materiale Resistente, pubblicato quando il gruppo era ancora denominato CSI, Zamboni e soci tornano a occuparsi di un tema storico importante, ma che col passare del tempo ha perso significato per le nuove generazioni.

Lo stesso giorno, alle 18, Zamboni presenterà presso la libreria Panassi, in Piazza Garibaldi a Rivoli, il libro L’eco di uno sparo, che rievoca una dolorosa storia di Resistenza legata alle vicende famigliari del musicista.

Per chi volesse approfondire ulteriormente la storia di Breviario Partigiano, venerdì 19 c’è una possibilità in più: alle 17:15, nella Sala Consiliare, di Via Capra 27 a Rivoli, sarà proiettato Il Nemico – un Breviario Partigiano, film documentario per e con i Post-CSI.

http://www.rockit.it/postcsi
Pagina facebook “Breviario Partigiano”.

Evento Facebook presentazione “L’eco di uno sparo” di Massimo Zamboni.
Evento Facebook concert Post-CSI.

Pagina Facebook Festa della Musica di Rivoli.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Post Spritzum e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...