Riv-Party 360°: un successo al Parco Salvemini


#festamusicarivoli
#rivparty360
#eventinprogress

di Elisa Boscaino ed Elena Massa per redazione Post Spritzum

In occasione della Festa della Musica di Rivoli, ieri 19 giugno sono iniziati gli appuntamenti musicali che animeranno la città fino a domenica 21 giugno.
Gli eventi di ieri non hanno interessato solo le vie principali della Città, ma anche il Parco comunale Salvemini è stato teatro di un evento che ha valorizzato musica e arte in tutti i suoi aspetti, grazie al Riv-Party 360°.

#EventInProgress

#EventInProgress

Interamente organizzato dai ragazzi del laboratorio di Progettazione Eventi, promosso dall’Informagiovani di Rivoli, gli #EventInProgress hanno avuto l’onore di aprire la Festa dellaMusica di Rivoli con l’evento al Parco Salvemini,cercando nel loro piccolo di valorizzare la musica e l’arte a 360°.

Dal loro intento deriva il nome della festa, Riv-Party 360°: un party che permettesse di dare voce a giovani band emergenti, ma con una particolare attenzione anche alle arti figurative e alla danza.

La giornata si è svolta in un clima di entusiasmo, divertimento e collaborazione che ha accompagnato i partecipanti e gli organizzatori per tutta la durata dell’evento.
La festa si è articolata essenzialmente in due macro momenti: gli eventi del pomeriggio dalle 16 alle 19 e quelli serali dalle 19 alle 24.
I primi si sono svolti sulle note delle band emergenti degli Oversiders, dei Sunrise e dei Sopravvissuti. Due generi diversi, rock-blues e rap, ma uniti dalla voglia di esprimere con la musica la propria grinta.

 

Oversiders: Chiara alla voce; Lorenzo, Emanuele e Federico alle chitarre; Riccardo al basso; Andrea alle tastiere

Oversiders

Gli Oversiders

Il rock-blues rivisitato in chiave moderna: così si presenta la giovane band di Torino. Nato nel dicembre 2013 il gruppo era principalmente incentrato sul rock, ma con il recente arrivo della nuova voce si sono commercializzati verso la musica pop.
Nonostante gli imprevisti tecnici i musicisti non si sono scoraggiati e sono stati in grado di offrire al pubblico una performance frizzante, che ha dato il via agli spettacoli musicali della festa.

Membri:
Chiara alla voce; Lorenzo, Emanuele e Federico alle chitarre; Riccardo al basso; Andrea alle tastiere.

Di seguito la pagina Facebook degli Oversiders

Sunrise

Sunrise

I Sunrise

La giovane band di Rivoli, formatasi nell’ottobre del 2014 all’interno del progetto didattico “Dipartimento Rock”. I musicisti hanno esplorato i temi legati al suonare insieme proponendo un repertorio di grandi classici della musica rock degli ultimi 50 anni. Grazie alla loro grinta e vivacità hanno animato il palco proponendo cover rock, come “Supertonic”.

Membri:
Alessandro Enrici al basso; Lucrezia Cerutti alla voce;
Elisa Beatrici alla chitarra e coro;
Marco Fracasia alla chitarra solista;
Laura Mirti alla tastiera e coro; Alberto Del Visco alla batteria

Di seguito la pagina Facebook dei Sunrise

I Sopravvissuti

I Sopravvissuti

I Sopravvissuti

Quattro giovani amici con stili diversi, ma con la stessa voglia di esprimere le proprie idee e la propria visione del mondo attraverso la musica rap. L’idea di fondo è quella di non rimanere mai in silenzio di fronte alla realtà quotidiana, ma di cercare di cambiare le cose anche se nel proprio piccolo.
Semplici e senza grandi pretese il gruppo ha scelto di esibirsi anche insieme ad un gruppo di ballerini di hip-hop della scuola di danza Lab22.

Membri:
Mouz Krower; Cisco Pecazzus Yes Use;
Drew Compas e Drex Blood.

Di seguito la pagina Facebook de I Sopravvissuti

In concomitanza alle performances musicali è stata allestita una mostra di pittura, realizzata grazie alla collaborazione di tre giovani artiste del team #EventInProgress: Schadia Giardina, Federica Rasa e Jessica Virzì.
Le pittrici cercano di valorizzare i temi della musica, della fiaba e della fantasia astratta, realizzando opere uniche, ognuna con il proprio stile espressivo.
Per l’occasione è venuta a far visita Laura Ghersi, Assessore alla Cultura e al Turismo della Città di Rivoli, che si è congratulata con le artiste e ha mostrato il suo entusiasmo per la festa in corso, augurando agli organizzatori un in bocca al lupo per il buon esito.

Le pittrici insieme all'Assessore della Cultura e del Turismo

Le pittrici insieme all’Assessore della Cultura e del Turismo

Dalle ore 19 un mix di artisti, ballerini e altre band,  ha animato la festa fino alle 24.
L’aperitivo, offerto gentilmente dalla Birreria Rivolese Da Barabba, è stato l’occasione per unire il momento di ristoro alla spensieratezza della danza, sulle note di sottofondo della musica Hip-Hop, House e Dancehall.
In particolar modo, il corpo di ballo della scuola Lab22 di Collegno ha intrattenuto gli ospiti con  le loro coreografie, trasformando il parco in una pista da ballo.

Lab22

Lab22

Le esibizioni serali hanno coinvolto Gli Ortodossia e Le Comete in Valley, due band rock , e la compagnia teatrale degli Oblio.

Gli Ortodossia e Le Comete in Valley si definiscono due band “cugine” per l’affinità della scelta musicale.
Entrambi i gruppi hanno proposto un repertorio in italiano, seguendo la propria scelta artistica: scrivono pezzi autoprodotti esclusivamente in italiano perché per comunicare bene è importante usare la lingua madre.

Ortodossia

Ortodossia

Nell’esibizione degli Ortodossia è facile individuare la sintonia dei membri, che li porta spesso a improvvisare canzoni incentrate sul blues-rock. La loro filosofia di musica è sintetizzabile nella scelta del nome del gruppo: come spiega un membro, Ortodossia significa “essere attinenti obbligatoriamente alle leggi della musica: dedizione, sacrificio e tirar fuori ciò che si ha dentro”.

Membri:
Alessandro alla chitarra e voce; Yuri al basso;
Andrea alla batteria.

Di seguito la pagina Facebook Ortodossia

Comete in Valley

Comete in Valley

Le Comete in Valley definiscono la propria musica rock genuino.
La semplicità è ricollegabile alla scelta del nome della band: ispirati dalla Cometa Alley, i membri hanno adattato i loro soliti incontri in Valle al nome della cometa. L’esibizione della serata si è rivelata ad un mix di grinta e presenza scenica molto forte, che ha attirato un buon numero di spettatori.

Membri:
Dave alla voce e chitarra; Mirko alla chitarra e seconda voce;
Nick al basso; Luca alla batteria.

Di seguito la pagina Facebook delle Comete in Valley

 

Compagnia Oblio

Compagnia Oblio

La Compagnia degli Oblio si è presentata al pubblico  con una performance artistica canora di vario genere. L’influenza teatrale è riscontrabile nel modo di esibirsi: i ragazzi della Compagnia puntano molto a dare il meglio di sé in ogni esibizione, poiché sono spinti da una forte ambizione, determinazione e competenza.

Di seguito la pagina Facebook della Compagnia Oblio

L’allegria del Riv-Party 360° ha proseguito anche dopo la fine dell esibizioni artistiche.
Il Djset di Mario Pedone e del duo Allex & Mike Ox ha fatto esplodere l’energia del pubblico, permettendo a tutti i partecipanti di ballare, saltare e scatenarsi.
Sulle note mixate dei dj si è conclusa la festa degli #EventInProgress, un successo a 360°!

Dj Mario Pedone; Allex & Mike Ox

Dj Mario Pedone; Allex & Mike Ox

Di seguito la pagina Facebook di Mario Pedone e Allex & Mike Ox


Pagina Facebook ufficiale della Festa della Musica Rivoli
Pagina Facebook dell’evento Riv-Party 360°

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Post Spritzum e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...