#booksnotbullets, i libri che fanno la differenza


#letteratura  #librovagando

Di Elisa Boscaino per redazione Post Spritzum

12 luglio 2015, compleanno di Malala Yousafzai.

Malala, premio nobel per la pace e simbolo del diritto di educazione per le giovani pakistane, festeggia oggi 12 luglio i suoi 18 anni.
Impegnata da anni nella lotta per l’accesso all’educazione scolastica per tutti, ha lanciato in vista del suo compleanno una campagna di sensibilizzazione per sostenere la sua causa.
Per festeggiare il passaggio all’età adulta Malala non ha richiesto i soliti festeggiamenti, ma desidera azione: se i soldi fossero spesi in libri e non per l’acquisto di armi, la vita di molti bambini potrebbe cambiare.
Questa è l’affermazione della giovane attivista, che sfida i leader mondiali a sostenere la scolarizzazione come spesa primaria di ogni stato, riducendo il budget delle spese militari.

#booksnotbullets, libri non proiettili.

malalaLa campagna è stata lanciata dalla stessa Malala sul suo profilo Twitter (@Malalafund), pubblicando una foto di se stessa con in mano “Il diario di Anna Frank” ed invitando tutti a fare un selfie con il proprio libro preferito lanciando l’hashtag #booksnotbullets, come appello ai leader per sostenere l’istruzione.

La scelta della giovane attivista è ricaduta su “Il diario di Anna Frank” perché il libro rivela il coraggio e la forza di una giovane donna che ha vissuto sotto la guerra.

Il libro proposto in questo articolo è “Mille splendidi soli”, di Khaled Hosseini.

IMG_20150712_112946Il coraggio e le difficoltà di due giovani donne afghane, che devono combattere quotidianamente per vivere in un paese devastato dalla guerra e dall’avvento dei talebani, le cui leggi impediscono alla donne di proseguire serenamente la propria esistenza.

“A ricordo di come soffrono le donne come noi” aveva detto.”
Di come sopportiamo in silenzio tutto ciò che ci cade addosso”.

#booksnotbullets
Sito ufficiale Malala
Pagina Twitter ufficiale Malala

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Post Spritzum e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...